Accademia Medioevo - Compagnia de Peregrini et Viatores
Arte della Spada MedievaleIl Rifugio dei CavalieriIn Illo Tempore - Mondi Medievali
This is an example of a HTML caption with a link.

Compagnia de Peregrini et Viatores 

Compagnia di Rievocazione Storica del XII sec.

I Pellegrini e i Viaggiatori rappresentano un Medioevo vitale e avventuroso, dove uomini spinti da una strana voglia di andare, di mettersi alla prova, di voler arrivare alla meta, spesso senza mezzi adeguati ed esposti a pericoli di ogni genere intraprendevano un viaggio. Uomini e donne di fede, bambini, contadini, cavalieri, guerrieri erranti, trovieri, artisti e mercanti, soggetti agli stessi pericoli del cammino, con bagagli e provenienze differenti, condividevano una direzione comune seppur con intenti diversi.

Cosa voglio? Dove voglio andare e perché? Ma soprattutto come? In ogni momento del loro viaggio dovevano verificare se stessi in relazione ai bisogni, alle difficoltà e alle insidie che il percorrere queste vie metteva loro davanti. Spesso non c'era scelta: fare ricorso alle proprie risorse e lasciare indietro  tutto ciò che ne impediva il loro uso o soccombere rischiando di non tornare più a casa. Spesso solo a viaggio concluso comprendevano di essere stati non solo duramente provati ma anche profondamente cambiati e quanto questo fosse stato più importante della meta raggiunta.


Questa compagnia ha l'intento di riunire Uomini e Donne che condividono due grandi passioni: Il Medioevo e il Viaggio come valore, come modo di essere e di conoscere il mondo.

La COMPAGNIA de PEREGRINI et VIATORES

Entrare a far parte della Compagnia de Peregrini et Viatores significa scegliere di essere parte di una Compagnia Medievale "itinerante" in cui persone molto diverse fra loro si incontrano idealmente sul cammino e scambiano esperienze e conoscenze.

La Compagnia prevede la partecipazione ad eventi medievali, creazione di esperienze di Archeologia Sperimentale e l'organizzazione di esperienze di Living History  in movimento: Cammini sia semplici e di breve durata, sia più lunghi e complessi. Itinerari Antichi da percorrere insieme per rivivere il significato più profondo e vivo dell'essere Peregrini e Viaggiatori nel XII secolo: cosa portavano con sé, ognuno con la propria bisaccia, le proprie mercanzie, i propri abiti, la propria storia da raccontare intorno ad un bivacco e la propria meta da raggiungere.

   

Puoi entrare a far parte della Compagnia se:

- Sei maggiorenne o accompagnato da un adulto

- Sei già un rievocatore

- Pratichi una maestranza medievale

- Sei un artigiano o un artista e ami il medioevo

- Vorresti entrare nel mondo della Rievocazione Storica ma non hai mai osato farlo

- Ti interessa la storia e i valori legati ai pellegrinaggi medievali

- Ti piace l'idea di essere in una Compagnia ricca di tante personalità e personaggi differenti, ciascuno con la propria identità.

Per entrare nella Compagnia:

- E' necessario associarsi ad Accademia Medioevo

- Essere armato di passione, spirito di gruppo, capacità di adattamento e voglia di essere parte attiva della Compagnia.

- Non è importante che tu abbia già tutto l'occorrente perché ti aiuteremo a crearlo.

- Avere, se già membro di un'altra Associazione di Rievocazione Storica, il nulla osta scritto del presidente dell'Associazione di origine, a partecipare alle attività della Compagnia de Peregrini et Viatores, sotto le insegne della Compagnia stessa.

A breve verrà comunicato un primo appuntamento per incontrarci, conoscerci ed iniziare a costruire insieme, nello spirito e nella pratica, la Compagnia.

PRONTI A PARTIRE CON NOI?!

 

Appuntamenti

Percorso a cadenza Mensile
Storia Simboli Miti e Pratiche dei Popoli Guerrieri in ...
Lanuvio
appuntamenti 16/17 settembre 2017
Un intenso W-End all'insegna della Didattica, Gioco e C...
a.a. 2017-2018
L'Arte della Spada Medievale ha come obiettivo la conos...
Lanuvio

Articoli

Fantasy
Seconda Parte dell'articolo sulla relazione tra gl...
Scritto da Roberto Arduini
Fantasy
Il profondo legame di Tolkien con il Medioevo, amb...
Scritto da Roberto Arduini
Archeologia
Inaugurati i Percorsi Didattici nel Centro Sperime...
Scritto da Daniele Bellucci