Chi Siamo

Chi c'è dietro a tutto questo?

 Rosaria e Daniele, due genitori, una socio-antropologa esperta in processi educativi per ragazzi e adulti e uno strategic designer, ideatore del metodo di orientamento personale "La mappa del potenziale Creativo", dopo percorsi ed esperienze professionali "canoniche", decidono di mettere la loro formazione e la loro esperienza al servizio di un reale processo di Cambiamento. dal 2011 vivono, lavorano e creano insieme, spinti dal desiserio di sperimentare in prima persona e promuovere un sistema di vita che restituisca dignità alla vita stessa, in uno spirito di condivisione ed apertura. Dopo un periodo di convivenza comunitaria in cui prende vita il Centro Eos, fondano Accademia Medioevo, convinti che il Medioevo possa rappresentare un modello, per alcuni versi, ispiratore di questa Trasformazione. 

 

 

Ancient LifeStyle - Medioevo Contemporaneo

La Nostra Filosofia

Come si può vivere cambiando paradigma e modificando il nostro quotidiano per mettere a freno il consumismo e lo sfruttamento di risorse che ci sta condannando all'autodistruzione? può essere utile volgere lo sguardo verso tempi e tradizioni che vivevano una maggior interconnessione con la natura?

Ne parliamo con i due fondatori dell'Ancient Life Style, Rosaria Cozzolino, Socio- Antropologa Culturale e Daniele Bellucci Strategic Designer:

Innanzitutto bisogna precisare che il Medioevo è stata un'epoca tutt'altro che buia: tra il XII e il XIII secolo nascono  58 università, delle quali  21 solo in Italia,  numerosi e proficui gli scambi in ambito scientifico, artistico ed umanistico che non solo hanno rappresentato l'humus di quello che definiamo comunemente rinascimento, ma hanno posto le basi di quella che oggi definiamo la "nostra cultura": 

Nel Medioevo la vita dipende strettamente dalle risorse territoriali, da quelle che la natura offre e dalle abilità di ciascun individuo.

In un tempo, come quello attuale caratterizzato dalla frenesia e dalla difficoltà di sentirsi artefici del proprio destino e della qualità della propria vita, abbiamo scelto di andare in una direzione differente seguendo alcuni principi che secondo noi sono alla base di una concreta ECOLOGIA DEL VIVERE ed il Medioevo si offre come utile modello di riferimento per questo:

- Il Lavoro e la Vita non accadono in due momenti diversi: Il lavoro è l'energia che si impiega per Vivere.

- Il Lavoro è sacrificio ma NON sofferenza: sacrificio deriva etimologicamente dal RENDERE SACRO

- Soddisfare i propri bisogni è un sacrosanto diritto, meglio se bisogni che alimentano realmente la VITA.

- Il tempo è ciò che rende realmente ricchi, è importante usarlo per ciò che ci da vita, che da vita alle persone che abbiamo intorno e per dar vita a qualcosa in nome di principi e valori che vanno aldilà della mera sopravvivenza

- La gratitudine per ciò che si è e per ciò che si ha è una pratica quotidiana.

- Non svendere per niente e nessuno la propria dignità personale ed il valore del proprio lavoro.

- Allenare constantemente le proprie abilità per sviluppare una maggiore autonomia produttiva e di sostentamento

- Trascorrere molto tempo all'aria aperta, a contatto con elementi naturali, limitando l'utilizzo di strumenti tecnologici.

- Scegliere una vita che riduce elementi di frenesia e di automatismo

- Essere seri ma non seriosi: cantare e ridere spesso.

- Creare le condizioni per spazi e tempi di condivisione e scambio

- L'ospitalità è un valore fondante per combattere isolamento ed egoismo

- La Terra è una madre generosa, conoscere i suoi doni e come utilizzarli, ci rende persone più ricche e libere da sistemi di dipendenza indotti.

- La propria crescita spirituale è effettiva quando diviene integrata con la propria vita e rende coerente ogni scelta ed azione.

Partecipare alla Vita del Centro

Come posso diventare un utente attivo?

Contattaci per scoprire quale la miglior formula per te, per divenire parte attiva del Centro Eos