Accademia Medioevo - I cavalieri che difesero Tusculum
Arte della Spada MedievaleIl Rifugio dei CavalieriStage di Cavalleria Medievale
This is an example of a HTML caption with a link.
18/04/2015
I cavalieri che difesero Tusculum
presso l’Auditorium delle Scuderie Aldobrandini - Piazza G. Marconi - , Frascati (RM)
Tel: 392 44 42 580
Tel: 347 13 64 049
info@accademiamedioevo.it
Visita il Sito

Orario inizio: 00:30
Orario fine: 02:00
Descrizione

Anno Domini 1167. Le truppe romane sono accampate nella valle di Prataporci, pronte a sferrare l'attacco decisivo contro Tuscolo.

Il conte Rainone, ultimo discendente della casata che da secoli domina la città, non può far nulla per opporsi all'orda di nemici che si trova davanti.

Decide quindi di chiedere aiuto al Barbarossa, le cui truppe sono distribuite lungo la penisola per contrastare le rivolte contro il potere imperiale.

In suo soccorso giungono Rainaldo di Dassel e Cristiano da Magonza, temibili arcivescovi guerrieri, alla guida di poche centinaia di cavalieri e mercenari tra i più agguerriti d'Europa.

Nel giorno di Pentecoste i due eserciti si affrontano e per i romani è una disfatta, la più grave e cruenta subita in una battaglia campale dai tempi di Canne. Tuscolo può gioire, ma Roma non dimenticherà mai l'onta della sconfitta. La sua sete di vendetta si placherà soltanto con la distruzione totale della città rivale...

Accademia Medioevo è lieta di invitarvi a scoprire e conoscere più da vicino chi erano, da dove venivano e come combatterono gli 800 cavalieri che nella battaglia di Prataporci del 1167 difesero Tusculum da 30.000 soldati romani!


Interventi

La battaglia di Prataporci. Lo scenario dello scontro epico fra l'esercito comunale romano e lo schieramento imperiale dei cavalieri germanici. Le caratteristiche belliche e tattiche delle due formazioni.

La forza dell'esercito imperiale. Il fenomeno della cavalleria: il cavaliere come figura sociale e i principi cavallereschi nell' XI - XII sec.

La preparazione bellica, le armi e gli armamenti dei cavalieri imperiali all'epoca del Barbarossa.

 

Relatori

Dott. Daniele Bellucci - Presidente di Accademia Medioevo

Dott. Giangiacomo Gorgucci, scrittore e ricercatore storico, membro del Comitato Culturale di Accademia Medioevo.

Dott.ssa Rosaria Cozzolino - Socio-Antropologa, Vicepresidente di Accademia Medioevo.

 


INFO

Costo:Evento gratuito

CONTATTI
 

Appuntamenti

Seminario teorico-pratico: parte terza
...
Lanuvio
Seminario teorico-pratico: parte seconda
...
Lanuvio
Dalla conoscenza, raccolta e lavorazione delle piante alle tecniche di intreccio per la produzione di artefatti di uso quotidiano
...
Lanuvio

Articoli

Ricerca Storica
Accademia Medioevo "adotta" la Torre Medievale di ...
Scritto da Rosaria  Cozzolino
Ricerca Storica
Accademia Medioevo "adotta" la Torre Medievale di ...
Scritto da Rosaria  Cozzolino
Fantasy
Seconda Parte dell'articolo sulla relazione tra gl...
Scritto da Roberto Arduini